Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Campionato europeo di pallavolo maschile - 2019  (Letto 2040 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online demian88

  • Degustatore di ananassi
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 30431
  • Karma: 2275
  • Squadra del cuore:
« il: Settembre 13, 2019, 21:44:33 pm »
Condividi
Il campionato europeo di pallavolo maschile 2019 si svolgerà dal 12 al 29 settembre 2019 a Montpellier, Nantes e Parigi, in Francia, a Lubiana, in Slovenia, ad Anversa e Bruxelles, in Belgio, e ad Amsterdam, Apeldoorn e Rotterdam, nei Paesi Bassi: al torneo parteciperanno ventiquattro squadre nazionali europee.

Le squadre disputeranno una prima fase a gironi con formula del girone all'italiana; al termine della prima fase le prime quattro classificate di ogni girone accedono alla fase finale, strutturata in ottavi di finale, quarti di finale, semifinali, finale per il terzo posto e finale.

L'Italia è inserita nel girone A con Bulgaria, Francia, Grecia, Portogallo e Romania



    Online demian88

    • Degustatore di ananassi
    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 30431
    • Karma: 2275
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Settembre 13, 2019, 21:46:45 pm »
    Ieri l'Italia ha vinto 3-0 contro il Portogallo



      Online demian88

      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 30431
      • Karma: 2275
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Settembre 13, 2019, 23:17:00 pm »
      Battuta la Grecia per 3-1. Ho visto diverse ombre tra le quali uno scarso apporto dei centrali in attacco, una ricezione balbettante ed uno Zaytsev al 40% (molto falloso al servizio). Di positivo c'è il fatto che la rosa pare più profonda, anche se mi aspetto di vedere un paio di aggiustamenti per l'anno prossimo (occorre recuperare Mazzone al centro) 



        Online Orgrimm

        • Tifosotto da salotto
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 61001
        • Karma: 877
        • Sesso: Maschio
        • gentilment, iat affancul
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Settembre 13, 2019, 23:24:45 pm »
        Battuta la Grecia per 3-1. Ho visto diverse ombre tra le quali uno scarso apporto dei centrali in attacco, una ricezione balbettante ed uno Zaytsev al 40% (molto falloso al servizio). Di positivo c'è il fatto che la rosa pare più profonda, anche se mi aspetto di vedere un paio di aggiustamenti per l'anno prossimo (occorre recuperare Mazzone al centro)

        Manca il commento sull'allenatore :look:

          Online demian88

          • Degustatore di ananassi
          • Diego Armando Maradona
          • *****
          • Post: 30431
          • Karma: 2275
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Settembre 13, 2019, 23:47:48 pm »
          Manca il commento sull'allenatore :look:
          :stralol:

          E' ancora presto...ma almeno qui non leggo dichiarazioni ottuse e non vedo approcci "mosci" ai time out



            Online demian88

            • Degustatore di ananassi
            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 30431
            • Karma: 2275
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #5 il: Settembre 15, 2019, 17:48:13 pm »
            L’Italia si distrae un set ma la Romania è battuta 3-1

            Gli azzurri infilano la terza vittoria consecutiva contro i Romeni (25-15, 25-14, 23-25, 25-14), che li porta alla fase successiva e aspettano i due match che decideranno la classifica: martedì la Bulgaria e mercoledì la Francia. Nel 3° set piccolo passaggio a vuoto



              Online demian88

              • Degustatore di ananassi
              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 30431
              • Karma: 2275
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #6 il: Settembre 17, 2019, 21:58:58 pm »
              L’Italia non si ferma e stende la Bulgaria 3-1

              Gli azzurri soffrono per un set e mezzo prima di trovare le contromisure per superare la squadra di Prandi. Zaytsev e Juantorena i trascinatori della squadra di Blengini.



                Online demian88

                • Degustatore di ananassi
                • Diego Armando Maradona
                • *****
                • Post: 30431
                • Karma: 2275
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #7 il: Settembre 18, 2019, 23:26:15 pm »
                L’ITALIA CEDE 3-1 ALLA FRANCIA E CHIUDE SECONDA NELLA POOL

                Montpellier: la Nazionale maschile subisce la sua prima sconfitta in questi Campionati Europei. Oggi i ragazzi di Blengini hanno ceduto con l’onore delle armi ai padroni di casa della Francia con il punteggio di 1-3 (22-25, 25-22, 22-25, 22-25).



                  Online demian88

                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 30431
                  • Karma: 2275
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #8 il: Settembre 24, 2019, 23:11:03 pm »
                  Quarti di finale da dimenticare, l’Italia si inchina alla Francia

                  Azzurri piegati con un netto 3-0 da Ngapeth e compagni. Decisivo il finale di 2° set quando la Nazionale ha fallito 3 set point



                    Online demian88

                    • Degustatore di ananassi
                    • Diego Armando Maradona
                    • *****
                    • Post: 30431
                    • Karma: 2275
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #9 il: Settembre 26, 2019, 11:20:38 am »
                    Italia: per la Coppa del Mondo Blengini convoca 9 reduci dall’Europeo, a casa i big

                    I 14 azzurri selezionati partiranno sabato 28 per il Giappone. Il c.t. concede riposo a Zaytsev, Juantorena, Giannelli e Colaci



                      Online demian88

                      • Degustatore di ananassi
                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 30431
                      • Karma: 2275
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #10 il: Settembre 27, 2019, 12:23:44 pm »
                      Semifinale Polonia Slovenia 1-3: trionfo sloveno!

                      La Slovenia è in finale negli Europei maschili di volley. Nel tripudio del pubblico del "Dvorana Center Stozice" di Lubiana, i padroni di casa hanno battuto 3-1 la Polonia chiudendo il quarto set con un parziale di 25-23, con i campioni del mondo che devono dunque lasciare strada a una Slovenia arrembante e capace ancora di gettare il cuore oltre l’ostacolo nella parte conclusiva del parziale.

                      A meno di un miracolo serbo, sono maturate le condizioni di un altro europeo alla Francia, come nel 2015



                        Online demian88

                        • Degustatore di ananassi
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 30431
                        • Karma: 2275
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #11 il: Settembre 28, 2019, 12:54:39 pm »
                        EUROPEI MASCHILI: LA FINALE SARÀ SLOVENIA-SERBIA

                        Serbia-Francia 3-2 (23-25, 25-23, 25-21, 17-25, 15-7)

                        Il miracolo c'è stato  :look:



                          Online demian88

                          • Degustatore di ananassi
                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 30431
                          • Karma: 2275
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #12 il: Settembre 29, 2019, 18:57:19 pm »
                          Francia Polonia  0-3

                          Finisce con la sconfitta dei "blues" il match tra Francia Polonia per il terzo posto degli Europei volley 2019. La Nazionale transalpina crolla contro i polacchi nel contesto di una partita sempre combattuta ed equilibrata, con i polacchi che hanno dato qualcosina in più fin dal primo set. La prima frazione vede le due squadre distanziarsi di soli due punti: la Polonia convince con un 26-24. Esito simile nella ripresa con la Francia che chiude sotto 22-25. Non cambia la musica nel terzo set con la Polonia ancora in evidenza, vittoriosa sul punteggio di 25-21 nel parziale. Termina quindi 3-0 la sfida tra le due nazionali: la Polonia conquista il terzo posto agli Europei di Volley 2019, la Francia chiude con l’amaro in bocca ma comunque a testa alta per quanto dimostrato sul campo da gioco



                            Online demian88

                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 30431
                            • Karma: 2275
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #13 il: Settembre 29, 2019, 19:39:20 pm »
                            La Serbia batte la Slovenia nella finale per l'oro. Brutta l'ultima parte del quarto set con gli Sloveni, sotto nel punteggio,  a provocare, e le risposte poco sportive di Atanasjievic e Kovacic  tra i Serbi



                              Online demian88

                              • Degustatore di ananassi
                              • Diego Armando Maradona
                              • *****
                              • Post: 30431
                              • Karma: 2275
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #14 il: Settembre 29, 2019, 20:08:06 pm »
                              Serbia campione dopo 8 anni, Slovenia ancora d’argento

                              Secondo titolo continentale per la squadra di Kovac mentre gli sloveni replicano il secondo posto di 4 anni fa

                              SERBIA-SLOVENIA 3-1 (19-25, 25-16, 25-18, 25-20)—   Arriva il secondo titolo europeo per la Serbia dopo quello del 2011 (nel 2001 era ancora Jugoslavia) nella finale contro la sorpresa Slovenia che conquista la seconda medaglia d’argento della sua storia, entrambe a guida italiana. Nel 2015 con la Francia in finale infatti la nazionale era guidata da Andrea Giani mentre ieri nell’Arena di Parigi sulla panchina slovena c’era Alberto Giuliani
                              LA PARTITA— Parte subito forte la Slovenia nel primo set mettendo in crisi la Serbia con servizio e muro (27% di ricezioni perfette per i serbi contro il 53 della squadra guidata da Giuliani). Urnaut e compagni prendono le misure a Kovacevic e Atanasijevic e la squadra di Kovac si innervosisce alla ricerca di varchi in attacco che non trova.
                              Nel secondo arriva la reazione serba: pronti via 6-3 con Lisinac che piazza finalmente muri efficaci e Petric scatenato (il migliore anche nel primo set). Il divario arriva a +7 sul 12-5. Giuliani cambia Gasparini con Stern ma il gap è troppo grande contro una ritrovata Serbia che conduce senza problemi il gioco. Chiude il set del pareggio Atanasijevic (83% in attacco con 8 punti).
                              I serbi prendono il comando delle operazione sempre trascinati da un Petric eccezionale e da Atanasijevic. Il +4 arriva veloce e la Slovenia comincia a calare come ritmo. Giuliani pesca dalla panchina ma l’equilibrio non cambia e la Serbia chiude a 18 con Kovacevic.
                              Nel quarto la Serbia soffoca subito anche il tentativo di reazione slovena. Il muro stronca le velleità di Urnaut e compagni e il servizio di Lisinac produce il primo break. Poi comincia l’allungo serbo che porta (nonostante il tentativo di rimonta e qualche parola di troppo sottorete) al titolo europeo. Chiude un ace di Petric.

                              BRONZO—   La medaglia di bronzo era andata ieri alla Polonia di Leon e Heynen dopo aver battuto 3-0 (26-24, 25-22, 25-21) i padroni di casa della Francia. La squadra di Tillie, fin troppo aggrappata alle magie di Ngapeth, non riesce a tenere testa ai campioni del Mondo, trascinati dai 18 punti di Leon e dai 14 di Kubiak.



                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal